Cerca | Newsletter | Contatti | Area riservata  
 Home > Territorio > Flora, fauna, coltivazioni, pastorizia

Link

Flora e Fauna (La Via degli Incontri e dei Prodotti della Terra)

Il territorio della VI Comunità Montana del Velino si colora stagione dopo stagione, trasformando i paesaggi in tavolozze sempre diverse e variopinte.

La flora e la fauna di queste zone, oltre a costituire una importante risorsa, rappresentano una forte ricchezza ambientale.

Testa di aquila in primo pianoLa presenza di animali leggendari, come l'aquila e il lupo, rende straordinariamente interessante la fauna dei Monti della Laga.

Tra i rapaci diurni e notturni i più frequenti sono le poiane, i barbagianni, i gufi reali e le civette.

Lungo i fiumi ed i torrenti, dove vivono trote e gamberi, vola il merlo acquaiolo.

I tanti cerreti, castagneti, pioppeti, faggeti, i meravigliosi prati di orchidee spontanee, le verdi vallate e i tanti sentieri si popolano di svariate specie animali che si manifestano in modo spontaneo e ad ognuno di questi incontri si percepisce quanto incontaminato sia questo territorio.

Coltivazioni e Pastorizia

Il valore più forte, oltre alle bellezze naturali, è dato dalla genuinità dei prodotti.

mandria bovina che si abbevera ai bordi di un pantano

Gli abitanti seguono i più tradizionali metodi di produzione, dalle coltivazioni alla pastorizia, garantendo i sapori più originali e salutari.

La Terra qui offre una varietà di prodotti particolari e veraci come i marroni antrodocani, i fagioli di Borbona, tartufi, lenticchie, ceci, miele e tanto altro che, trattati in modo sapiente e naturale, offrono il gusto antico delle ricette tipiche e tradizionali.

La pastorizia rappresenta uno degli impieghi maggiormente diffusi, e costituisce una risorsa insostituibile, oltre che una garanzia di qualità per carni e caseari.

Le particolarità enogastronomiche di queste zone si arricchiscono della veracità e della genuinità di gusti e sapori autentici e rari.